"LETTERE di alcuni ALLIEVI della SCUOLA delle 9 ARMONIE per i NAVIGANTI"

 P.S.: Le lettere sono state trascritte in ordine assolutamente casuale, in base alla velocità con la quale sono state pervenute, e senza alcuna costrizione o correzione di alcun tipo.

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 


 

PRIMA LETTERA:

“Al mio MAESTRO Maurizio Cini, alla Scuola e ai viaggiatori del Sito”

Scrivo questa lettera al mio Si-Fu Maurizio Cini e alla Scuola delle 9 Armonie per ringraziarli di tutto ciò che hanno fatto per me e per quello che tutt’ora stanno facendo.

Sono tre anni che frequento la Scuola di Kung-Fu, questa palestra di vita, dove la prima cosa che viene insegnata è la filosofia, ecco perché in questi tre anni ho vissuto talmente tante esperienze positive e divertenti come se ne fossero passati dieci.

Non ci sono parole per esprimere le gioie e le soddisfazioni raggiunte a livello mentale, spirituale, convincendomi sempre di più che questa è proprio una palestra dell’anima, pur se tecnicamente non posso davvero lamentarmi visto che ho superato dei traguardi che con altri maestri non avrei mai raggiunto, come ad esempio rompere con le mani tre mattoni di tipo refrattario senza riportare alcun danno.

Questa scuola può dare veramente tanto a qualsiasi persona, di ogni età, basta avere un po’ di voglia di imparare e diventerà impossibile non sentirsi meglio.

Personalmente credo che sia una delle poche scuole al mondo che ponga come prima regola lo spirito di Amicizia e di Fratellanza, di rispetto delle diversità, ecco perché vorrei che molti la conoscessero.

Avendo avuto altre esperienze in altre scuole posso affermare che qui ho potuto provare per la prima volta cos’è il VERO KUNG-FU.

E’ uno splendido modo di essere, di vivere, di affrontare la vita, di divertirsi, ed è proprio questo che mi sta insegnando, anche se il cammino è durissimo e pieno di sacrifici.

Ogni volta che il Si-Fu parla ai suoi allievi del Kung-Fu e della vita, c’è sempre da imparare o a volte rimanere sbalorditi della semplicità o della bellezza con la quale viene affrontato un qualsiasi argomento.

Questo mi fa capire che ho un’immensità di cose da imparare, però preferisco una vita di impegni come questi, ricompensati da continue soddisfazioni, che passare una vita ad oziare e cercare sempre nuove sciocchezze o svaghi per evadere dalla ROUTIN.

Non finirò mai di ringraziare il mio Si-Fu Maurizio, che instancabilmente e quotidianamente è sempre presente e puntuale nei momenti più difficili e critici della mia vita, e per darmi continuamente nuovi stimoli per la pratica dell’arte marziale.

Penso che una persona così che si fa in quattro per i propri allievi, sia soltanto da ammirare, e, in base alla mia esperienza qui in Italia, non ho mai visto un maestro che rinunci a tante cose, pur essendo importantissime per vivere oggi, per dare una cosa più importante ai suoi allievi, il KUNG-FU TRADIZIONALE PURO!

Un sentito ringraziamento da Manuele.

home

SECONDA LETTERA:

Senigallia 06/09/2001

Mi guardo indietro e vedo un ragazzo in cerca di qualcosa.

A volte si pone delle domande che riguardano la sua stessa vita e quella di chi lo circonda.

Cerca di non concentrarsi troppo perché vede il futuro come un albero alto con radici poco profonde e questo lo rende triste.

Perché siamo così in balia degli eventi?

Possibile che una piccola bufera può mettere a rischio tutto quello che la vita ti ha dato fino ad ora?

Ingannati noi e i nostri figli, ci accorgiamo che il concetto di mondo, futuro, è ben diverso da quello che ci immaginiamo.

Ispirati da falsi miti, i più si perdono, forse anche quel ragazzo, se non fosse stato per la strada intrapresa più di un anno fa.

Deluso ed impaurito ha avuto l’onore e la fortuna di conoscere un grande UOMO.

Il ragazzo è stato accolto in una famiglia di persone vere, sincere, con un’ideale, imparare e tramandare l’Arte millenaria del KUNG-FU.

Oggi è un uomo con gli occhi ben aperti e lo sguardo fermo, consapevole del fatto che solo un granello dell’antico sapere è bastato per schiarire le nebbie dove troppo spesso si perdeva.

Le energie che lo hanno attraversato sono state come un vento impetuoso che ha spazzato il cielo da tutte le nuvole rendendo gli astri nitidi e lucenti più che mai.

Ringrazio Dio per questo fortunato incontro e ringrazio il Maestro perché tramite Lui tutto ciò è possibile.

Ringrazio tutti gli allievi e la Scuola perché da essi deriva la consapevolezza di realizzare qualcosa di concreto che aiuti noi e quelli meno fortunati.

Con sentito rispetto e stima da Massimo.

home

TERZA LETTERA:

Cari Visitatori!

Chi vi scrive è un’Istruttrice, che prima di questo è un’Allieva della Scuola delle 9 Armonie.

Lo scopo della Scuola non è quello di creare dei violenti, ma di crescere dentro.

Frequentandola, aiuta a farti apprezzare meglio te stesso, volersi più bene di quanto a volte facciamo, e vivere pienamente la vita con tutte le sue gioie e dolori, tanto più che qui non trovi solo compagni di allenamento, ma dei VERI AMICI, che gioiscono con Te nella felicità.

La pratica è altrettanto importante, in quanto, con essa, si tira fuori il meglio di sé senza la paura di essere giudicati, perché qui ognuno di noi viene per migliorare in tutte le parti che ci compongono, non per criticare.

Per noi ragazzi è difficile credere che ancora oggi esistano valori importanti come il RISPETTO, la FIDUCIA, l’ UMILTA’, la FAMIGLIA, l’AMICIZIA, che qui si trovano attraverso un Si-Fu SPECIALE!

Quando si ha l’opportunità di conoscere un’arte come questa, di praticare Forme create dagli Antichi Maestri per donare forza al corpo e allo spirito, bisogna esserne Fieri perché non tutti, anche se molti lo credono, hanno le possibilità di farlo.

Cercare di rivivere la storia e l’emozione di quel movimento “ti fa venire i brividi”.

Non pensate che fare Kung-Fu sia semplice, infatti la traduzione della parola indica “DURO LAVORO” con la variante di “UOMO MERITEVOLE”, non solo nella volontà d’imparare degli esercizi, Forme, ma nel fortificare lo Spirito, accettare con Umiltà i propri errori ed andare avanti per non perdere di vista il punto d’arrivo, MIGLIORARE, cominciando a distinguere sempre di più il BENE dal MALE.

E’ solo così che si riesce a tirar fuori quella parte di Te chiamata C’HI, ENERGIA.

Cos’è l’ENERGIA?

E’ una sensazione di benessere che si manifesta in vari modi, attraverso il GIUSTO atteggiamento del corpo, attraverso la GIUSTA respirazione, ma anche attraverso un sorriso di un Amico sincero, o la sensazione di pace e di serenità osservando un tramonto.

A me ha cambiato la vita in meglio, pur sapendo di avere tanto lavoro da fare, ma la VOLONTA’ e il CORAGGIO, non mi mancano.

Spero di non avervi annoiato e vi mando i miei più SINCERI SALUTI.

Eleonora

home

QUARTA LETTERA:

Cos’è per me il Kung-Fu?

E’ una piccola fiamma che scioglie le mie tensioni, i miei dubbi, i miei sensi di rabbia, di odio, di collera, di vigliaccheria, come neve al sole.

Ma riesce ad accendermi una scintilla così calorosa che mi dà maggior senso di sicurezza, la voglia di fare, di andare sempre avanti, la grinta, la forza, la decisione che non avevo.

E’ una luce che emana calore e fa sbocciare e crescere nuove emozioni, che per troppo tempo avevo represso.

E’ come una torcia che illumina il mio cammino e dissolve quell’ombra che offusca la mia vista.

E ogni volta che queste sensazioni si alimentano, il mio spirito apre le sue ali per volare incontro alla vita.

Elenia

home

QUINTA LETTERA:

Mi è capitato diverse volte ultimamente di pensare a dov’ero un anno fa, a quali erano i miei pensieri, ed ho capito una cosa molto importante: SONO CAMBIATO!

Sono cambiato e sto ancora cambiando, e questo lo devo al Kung-Fu, e a tutte le cose ad esso collegate.

Il Kung-Fu ti entra dentro piano piano, giorno dopo giorno e se hai un po’ di pazienza e un cuore attento prima o poi il cambiamento avviene, prima o poi la magia si compie

E’ nella ricerca del giusto movimento, della giusta armonia, che è nascosta la risposta di mille domande.

Praticare nella mia scuola è stato come scoprire nella mia anima delle porte che non credevo esistessero e se dentro di me sapevo che c’erano le avrei tenute per sempre chiuse.

Una volta aperte, però, mi hanno mostrato un tesoro così grande da valere tutti gli sforzi possibili per conquistarlo.

Fare Kung-Fu, per me, significa riappropriarsi della vera essenza delle cose, per capirne il valore reale, scoprire di che cosa siamo fatti, verso una strada non proprio scorrevole, ma fatta anche di tante gioie e tante emozioni, questa strada si chiama Vita.

Michele

home


SESTA LETTERA:

“Al Si-Fu Cini Maurizio, a tutti gli allievi della Scuola delle 9 Armonie e a tutti i naviganti”

Un giorno sono entrato a far parte di una Scuola di Kung-Fu e T’ai-C’hi, e non sapevo cosa mi aspettava e nemmeno mi sarei immaginato di frequentare una SCUOLA DI VITA.

Una fortuna che capita a pochi, o meglio a chi si vuole rimboccare le maniche ed ha voglia di fare accettando con FIDUCIA i vari insegnamenti.

Oggi vedo com’ero chiuso, annebbiato e ciò mi incita ancora di più a credere che questa scuola sia la più giusta per me, per le persone che la circondano, e forse per tutti.

Finalmente comincio a sentirmi più felice della mia vita, con tante nuove sensazioni che comincio a sentire dopo un solo anno di pratica, e che diventano sempre più nitide.

Quello che sento di più è la voglia di ESSERE VIVI, o meglio farsi attraversare la pelle da continue sensazioni sempre particolari e diverse, anche attraverso alcune parole che mi scaldano quando sento freddo.

Ho riscoperto l’Amore verso tutto il Creato, questa è l’essenza di quello che sto facendo.

Il Kung-Fu ed il T’ai-C’hi muovono tutti i meccanismi, tutte le formule della conoscenza, aprendo nuove porte ai pensieri migliorando di gran lunga la Vita.

Devo tutto ciò a tutti gli allievi, FRATELLI ed Amici di questa Scuola, ed in particolare modo ad una rispettabilissima persona quale il mio MAESTRO Cini Maurizio.

Allievo diretto

Coscarelli Valerio

home

SETTIMA LETTERA:

In un mondo colpito dalle violenza e dalla sete di potere è bello trovare una speranza che aiuti il tuo spirito a proseguire il futuro.

Sono circa due anni che frequento le “Scuola delle 9 Armonie”, e mi ritengo davvero fortunato ad aver trovato una Scuola, dove prima dei pugni esistono la MORALE e i PRINCIPI fondamentali della vita, come il RISPETTO di se stessi e degli altri, l’UMILTA’, la PAZIENZA.

Per me, Maurizio Cini è una grande persona che noi chiamiamo Maestro veramente meritatamente, nella quale non trovi mai rabbia, rancore o diffidenza, anzi è sempre presente con un sorriso o con il suo appoggio verso chiunque.

Vorrei fare un’appello a tutti i praticanti di arti marziali, che sono stati raggirati da persone senza scrupoli, avide di danaro, che puntano sulla buona fede dei loro allievi per vivere senza lavorare …APRITE GLI OCCHI e NON perdete l’occasione!!!

Cecchini Andrea

home

OTTAVA LETTERA:

Sono un allievo della SCUOLA DELLE 9 ARMONIE.

Scrivo perché sono innamorato di questa SCUOLA, dei suoi principi, della sua filosofia, del suo MAESTRO e di altre migliaia di cose che non sto qui ad elencare.

Ho trovato tutto quello che un praticante di arte marziale possa desiderare, e direi molto di più di quello che mi sarei aspettato, sotto tutti i punti di vista.

Oggi penso di essere una persona un po’ più equilibrata e riesco a fare cose che prima realizzavo solo nei miei sogni, tutto questo grazie al KUNG-FU, tramandato dal nostro MAESTRO, che a volte è come se fosse una specie di PADRE per i suoi allievi.

FIDATEVI!! È l’unica persona che può dare una svolta alla vita, rendendoci persone UNICHE.

Io, insieme a tutti gli altri ci siamo già schierati, e lo rifaremo, contro chiunque voglia infangare la SCUOLA e il MAESTRO, perché queste persone, che non si meritano di essere nemmeno nominate, per la loro conoscenza di NIENTE e la loro AVIDITA’, hanno paura che il loro GONFIO portafoglio si SGONFI, perché è sempre più difficile ammettere che ci sia una persona che col suo SILENZIO faccia tanto RUMORE, riscuotendo un successo che veramente pochi hanno avuto.

Papi Jim

home


NONA LETTERA:

"A TUTTI I PRATICANTI"

Sono un'istruttore della Scuola di Kung-Fu delle 9 Armonie.

Pratico quest'arte marziale da circa 6 anni di cui 2 in un'altra scuola di Kung-Fu (credo), anche perchè passato nell'altra ho dovuto re-iniziare tutto da capo, compreso le basi che non ho mai avuto perchè mai trasmesse.

Sono molto STANCO di sentir parlare di Kung-Fu da persone che non sanno neanche cosa significhi, che infangano quest'arte solo per sentirsi più forti e forse migliori: "... PERCHE' ESISTETE!!!".

Senza esagerare credo fermamente che siate uno dei più brutti MALI DI QUESTO MONDO, VOI E I VOSTRI COSIDDETTI maestri.

Che persone siete se credete di praticare quest'arte, ma siete dei Violenti, pensate solo a voi stessi e perchè no, anche avidi di danaro. Mi dispiace ma "NON è PER VOI".

Non fingetevi maestri quando il vostro scopo è unicamente il LUCRO, l'ABBINDOLAMENTO. Che con un pò della vostra parlantina siete capaci di infatuare gli Allievi lasciando credere di insegnare, quando nella pratica siete voi che dovreste prendere lezioni e soprattutto dalla vita.

Per quanto mi riguarda ho trovato finalmente quello che ho sempre cercato: "UNA GUIDA, UN MAESTRO VERO!", SI-FU CINI MAURIZIO, la persona che ha cambiato nettamente la mia vita dandomi il calore "MATERNO e PATERNO", purtroppo a me mancati: "GRAZIE di ESISTERE".

Non c'è nulla al mondo e dentro di me che possa significare di più di questa Persona.

Dal Si-Fu è nata una Scuola: LA SCUOLA DELLE 9 ARMONIE, dove esiste l'AMICIZIA, regola PRINCIPE, dove si impara ad essere rispettati e rispettosi verso gli altri, e dove si cerca di capire cosa è veramente la VITA nel cammino MARZIALE.

Concludendo, se siete persone veramente appassionate di questa splendida ARTE, in questo momento avete un'altra testimonianza che spero vi aiuti a pensare di più a chi avete vicino e soprattutto a chi vi insegna.

Saluti da un ragazzo che spera di poter un giorno tramandare con la SAPIENZA degli ANTICHI.

Antonio

home